Il Cameri si impone sull’USD ORNAVASSESE per 5 reti a 3. Aulari subentra e risolve con una doppietta.

Dopo la cocente sconfitta ai confini svizzeri, il Cameri si ributta nella mischia e affronta la gara casalinga con gli ossolani di Ornavasso reduci anch’essi dalla sconfitta tra le mura amiche con la rivale Vogogna, per noi foriera di una triste domenica.
I nostri ragazzi partono subito alla grande con il gol di Vada dopo 100” di gioco che apre le porte ad una proficua domenica, consentendo di gestire in maniera tranquilla il prosieguo della sfida.
Ma noi conosciamo bene i nostri avversari, squadra ostica che non molla mai e infatti dopo soli 3’ la replica ossolana già echeggia alle spalle del nostro Dibi.
Ma nelle battute di gara appare comunque evidente che la severa ultima lezione è servita a qualcosa, il Cameri reagisce con impeto mandando il suo capitano Maverick in rete per il 2 a 1.
Dopodiché tutti a bere un thè caldo.
Nel secondo tempo il Cameri scende in campo perdendo il senso dell’orientamento, quasi fosse entrato in un banco di fitta nebbia lasciando campo aperto agli avversari che, senza scrupoli di sorta, in soli 180” raggiungono prima il pareggio e poi passano in vantaggio (2 a 3).
Altre nuvole nere appaiono in una giornata già uggiosa e sembrano gonfiarsi all’orizzonte ma questa volta l’arguzia del nostro Mr. Fallarini ottiene la sua rivincita.
Al quarto d’ora della ripresa l’ingresso in campo del giovane, ma non meno esperto Aulari, diviene la chiave di volta della partita che, fino a quel momento, appariva destinata ad un’altra amarissima disfatta.
Ma la squadra reagisce bene e dopo aver agguantato il pareggio con il rigore dell’infallibile e veterano Petrone, il Cameri, sulle ali dell’entusiamo (che a dir vero non si era notato a Cannobbio) con la doppietta del suo gioiellino detto “Au”, riporta finalmente in vantaggio la nostra squadra e si concede infine anche il lusso di raddoppiare il proprio score personale, permettendoci di vendicare la “manita” subita la settimana scorsa.

Luca AULARI
Oggi una doppietta decisiva

Writed by: Nino Lanzetta

Edited by: Francesco Pansini